Angelina Montefalco Sagrantino Passito

Sagrantino Montefalco Passito D.O.C.G.

Vino rosso passito

45,00 

Dall’omonimo vitigno, si ottiene anche il tradizionale vino dolce. Il Sagrantino Passito ha una particolarità che lo contraddistingue dalla famiglia dei passiti: grazie al suo patrimonio tannico, rimane asciutto e si accompagna bene anche con formaggi stagionati. Da provare con agnello

Quantità

Dall’omonimo vitigno, si ottiene anche il tradizionale vino dolce. Il Sagrantino Passito ha una particolarità che lo contraddistingue dalla famiglia dei passiti: grazie al suo patrimonio tannico, rimane asciutto e si accompagna bene anche con formaggi stagionati. Da provare con l’agnello.

Superficie: 1 ha

Vitigno: Sagrantino

Densità: 4300 viti per ha

Allevamento: con potatura a Cordone Speronato e Guyot

Altitudine: 380 metri sul livello del mare

Bottiglie prodotte: 1.000

Epoca vendemmia: fine settembre, dopo di che si lascia passire fino al raggiungimento del giusto grado zuccherino

Vinificazione: Separazione a mano deii chicchi dai raspi per poi eliminare i chicchi deteriorati durante l’appassimento per portare alla spremitura solo i migliori. Fermentazione per circa 20/30 giorni.

Affinamento: 24 mesi in barriques di rovere da 2,25 ettolitri, 12mesi in botti di acciaio; affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi

Temperatura di servizio: 15°-16°

Degustazione: colore rosso rubino intenso; all’olfatto esprime note di morbida mora e ciliegia

Abbinamenti: Cioccolato fondente, pasticceria secca e torte di noci. si consiglia assaggio con agnello.

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.